Condividi
 
-VOLANTINO-
Promo insetti

 

Per tutto il mese di settembre promozioniamo gli insetti da pasto.

Es. Dose di caimani solo €. 3.99 invece di € 7.50

Dose grilli solo €. 4.99 invece di €. 6.50

Tarme solo €. 4.99 l'etto invece di di €. 6.99 l'etto.

 

 

 
Offerta

Per gli amanti degli animali da compagnia

una imperdibile occasione.

Fino al 30 settembre su tanti articoli sconti a partire dal 15 % fino al 30 %

ES. Cuscineria sconto del 15 % , su tutte le gabbie sconto del 20 % Su tutti gli animali presenti in negozio sconto del 15 %

 

APPROFITTATENE

 
Marche
 
Carrello
0 elementi
 
Login
Indirizzo E-Mail:

Password:


 

quaglia

quaglia
Clicca per ingrandire
Prezzo: da calcolare
Disponibilità: Non disponibile
Codice: Ncodart107
Marca: fornitore generico
Media voto: Non votato

CARATTERISTICHE:

La quaglia è un Galliforme dalle dimensioni molto ridotte, appena 18 cm ed un’apertura alare di 32-35 cm.
Il piumaggio è grigio-bruno con striature nere, bianche e gialle o marroncine sui fianchi; il capo è striato. La  differenza tra maschio e femmina non è evidente, ad eccezione di un collarino e di una macchia nera sul petto del maschio, inoltre il petto del maschio presenta le piume tendenti al rosso mattone.

VITA ED ABITUDINI:

La quaglia ama pascolare a terra tra la vegetazione alla ricerca di insetti. Se qualcosa l’allarma preferisce fuggire con una rapida corsa, anziché prendere il volo.

Nonostante non abbia un eccezionale modo di volare, questo piccolo Galliforme può librarsi in aria per lunghi percorsi così da raggiungere le aree di riproduzione, poste a nord dell’areale di distribuzione. I maschi nel ritorno primaverile anticipano le femmine e difendono in modo agguerrito il loro territorio ed emettono dei particolari richiami (richiamo trisillabico “tuì tuitui”) per attirare l’attenzione delle femmine in arrivo. Se queste sono numerose regna la poligamia (quindi ogni maschio si accoppia con molte femmine); contrariamente, se scarseggiano, ogni maschio è monogamo (si accoppia con una sola partner). Sono deposte dalle 7 alle 12 uova, ed esclusivamente la femmina si occupa della cova e della crescita dei quagliotti. Le uova schiudono dopo una ventina di giorni e i piccoli crescono talmente velocemente da poter seguire gli adulti nell’annuale migrazione ad appena 5-6 settimane di età.

In Europa la quaglia si è adattata all’ambiente agricolo, anche se l’uso di pesticidi ed erbicidi oltre allo sfalcio meccanico “che non risparmia nessun tipo di nido” ha ridotto a tal punto la disponibilità di insetti, indispensabili ai nidiacei, da ostacolarne la presenza

Scrivi recensione
Nome:


Recensione: Nota: non inserire codice HTML!

Voto: Pessimo            Ottimo

Inserisci il codice che vedi qui sotto:

Nessuna immagine disponibile.